King Tuts Wah Wah Hut, la nuova musica della Scozia

di
King Tuts Wah Wah Hut, Glasgow © Andrea Lessona

King Tuts Wah Wah Hut, Glasgow © Andrea Lessona

Con i suoi oltre trecento concerti all’anno, il King Tuts Wah Wah Hut di Glasgow è il posto giusto per ascoltare le band del futuro. Il locale, infatti, è famoso in tutta la Scozia e in tutto il mondo per essere un trampolino di lancio per i nuovi gruppi emergenti e un luogo che supporta i grandi nomi dell’industria musicale quando erano ai loro inizi.

Da qui sono passati gruppi ora sulla breccia ma che al tempo non erano che promesse. La lista è davvero lunga e interessante: infatti sul palco del King Tuts Wah Wah Hut di Glasgow si sono esibiti gli Oasis i Radiohead, The Killers, The Verve, Pulp, My Chemical Romance, Biffy Clyro, Manic Street Preachers and Texas e altre centinaia ancora.

I commenti all'articolo "King Tuts Wah Wah Hut, la nuova musica della Scozia"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...